Ipomoea quamoclit

Ipomoea quamoclit 9

Ipomoea quamoclit – coltivarla, curarla, trucchi e foto sulla Ipomoea. Ipomoea quamoclit, Pianta rampicante delicata con curiose foglie finemente incise. I fiori, bellissimi, sono rossi scarlatto.

Altri nomi usati sono:  Quamoclit pennata,  Convolvulus pinnatus,  Gelsomino rosso,  Gelsomino d’India.

Durante i mesi primaverili Il Convolvolo non teme il freddo; se il clima dovesse essere particolarmente rigido, con minime notturne di alcuni gradi inferiori allo zero, provvediamo a riparare la nostra pianta con agritessuto. In genere durante i mesi più freddi dell’anno la parte aerea di queste piante dissecca; ricomincerà a svilupparsi con l’arrivo della primavera successiva.Per uno sviluppo equilibrato di Il Convolvolo è consigliabile posizionarla in luogo in cui riceva almeno alcune ore di sole diretto.
La cura
Il Convolvolo o Ipomoea quamoclit si sviluppa come un arbusto. Questa pianta in estate assume una colorazione bianco ; è di taglia piccola e può raggiungere i 80 cm di altezza. Mantiene la foglia in inverno. Crescendo sviluppano un arbusto tondeggiante.

Irrigazione
Annaffiamo queste piante soltanto quando il substrato è ben asciutto in ragione di 2-3 bicchieri d’acqua ; in questo periodo dell’anno interveniamo ogni 1-2 settimane , o anche meno se il clima è molto piovoso. In genere durante il periodo di riposono vegetativo non è necessario annaffiare le nostre piante perenni, che in molti casi perdono la parte aerea.
Avversità
Il clima primaverile, con un elevato sbalzo termico tra le ore diurne e quelle notturne, e piogge abbastanza frequenti, può favorire lo sviluppo di malattie fungine, che vanno trattate preventivamente con un fungicida sistemico, da utilizzare prima che le gemme ingrossino eccessivamente; a fine inverno si consiglia anche un trattamento insetticida ad ampio spettro, per prevenire l’attacco di afidi e cocciniglie. Ricordiamo sempre che i trattamenti vanno praticati quando nel giardino non sono presenti fioriture.

Leggi anche:

Iris
Garofanino frangiato
Salvia leucantha

Lo sapevi che:

Disintossicare la Tua Casa ed il Tuo Corpo.

Per la tua casa scegli tinture senza VOC. I VOC sono composti volatili organici, molti dei quali sono correlati al cancro.