Rudbeckia hirta

rudbeckia irta 19

Rudbeckia hirta, curarla, trucchi e foto sulla Rudbeckia hirta. La Rudbeckia hirta è una pianta erbacea, bienne a fiori gialli, simile alle “margherite”, appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

E’ una pianta di facile coltivazione, che si addatta a qualsiasi tipo di terreno e tollera particolarmente siccità e posizioni in pieno sole. Non ha bisogno quindi di annaffiature regolari per fiorire copiosamente con i fiori che portano ligule appariscenti di colore giallo carico, talvolta leggermente più scuro alla base, e il capolino marrone scuro dall’aspetto secco con il progredire della stagione estiva.

 

Per la sua fioritura copiosa e vistosa potete utilizzarla per riempire gli spazi (filler) tra cespugli, arbusti o piante di maggior interesse, richiamandone il tema quà e la in giardino. Ponetele davanti però sempre qualche erbacea più bassa, per coprire gli steli e le foglie basali non particolarmente ornamentali.
In teoria dovrebbe essere perenne, ma coltivata in giardino al norditalia, una metà circa di piante muore, il resto sopravvive per l’anno successivo. Molto interessante come fiore reciso, al cimitero nonostante il caldo estivo i fiori durano almeno una settimana. Rustica
Qualora persistano periodi caldi e umidi si possono riscontrare attacchi di oidio. Evitare di bagnare tutta la pianta nelle annaffiature, per scongiurare l’attacco fungino che imbratta il fiore deturpandolo irrimediabilmente.

Leggi anche:

Girasole
Olio essenziale di Cajepu
Olio essenziale di petitgrain

Cura dei fiori recisi. Lo sapevi che:

Non lasciare mai i fiori senz'acqua e verificare giornalmente che la quantità d'acqua nel contenitore sia sufficiente ma non eccessiva.